Joda1
Photo credit: Janex & Alba/Flickr CC

Tanto tempo fa, in una galassia lontana...

…esistevano maestri che si riunivano in raduni mistici, da cui nascevano soluzioni esoteriche. Dopo qualche tempo i risultati più interessanti vennero diffusi dal lato chiaro della Forza, giungendo così alla portata di tutti.

Uno dei più interessanti - anche se non recentissimo - fu l'utilizzo delle API Google Maps per creare percorsi fra due indirizzi, con annesse distanze chilometriche. FileMakerHacks ne ha pubblicato una brillante dimostrazione, molto utile per gestire spostamenti e trasferte.

Poi, arrivò FileMaker Go. E fu allora che Douglas Adler ebbe l'illuminazione: utilizzare la geolocalizzazione disponibile sui dispositivi iOs per integrare la posizione corrente con Google Maps.

Unendo i due concetti, possiamo ricreare in FileMaker qualcosa di molto simile ad una app di mappe. Con il vantaggio di poter gestire e ricavare i dati direttamente all'interno di FileMaker, per poi utilizzarli sul nostro gestionale.

Semplice ma geniale, no? Cosa ne pensate di questa soluzione? Parlane con gli altri Guru, e trova il tuo maestro Joda: la discussione è sempre aperta su Guru Corner!

Articolo precedenteLe funzioni personalizzate di FileMaker: funzioni non ricorsive
Articolo successivoCos'è un database relazionale
Utilizza FileMaker dalla versione 2 (A.D. 1993), per sviluppare idee e soluzioni, e risolvere problemi. Membro della Filemaker Business Alliance, sviluppatore Certificato FileMaker 15, 14, 13, 12, 11, FileMaker Certified Trainer, si occupa di formazione, consulenza, sviluppo di soluzioni, con qualche incursione nell’editoria. È autore di “FileMaker Pro 9 La Grande Guida” e di “FileMaker Pro 10 La Grande Guida”, entrambi editi da Mondadori Informatica, di articoli e di recensioni sulle principali riviste italiane del settore. Utilizza – con sentimenti ambivalenti – anche PHP, JavaScript, CSS/HTML, MySQL. Feroce capacità di analisi e problem solving.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here